Lariofiere riparte con il ventennale di “Agrinatura”, info orari e biglietti

Agrinatura a Lariofiere

Agrinatura, il tradizionale appuntamento del centro espositivo erbese Lariofiere in viale Resegone dedicato all’agricoltura, alla natura e all’ambiente, compie 20 anni e segna la ripartenza fieristica della Fondazione.
La manifestazione, da oggi a domenica 4 ottobre, mira a valorizzare il territorio e le sue eccellenze naturalistiche ed enogastronomiche, focalizzando l’attenzione sul virtuoso connubio tra tradizione e innovazione.

Agrinatura a Lariofiere di Erba


Lariofiere riparte in sicurezza e lo fa appunto all’insegna delle filiere di eccellenza dell’agricoltura del territorio riproponendo, con i dovuti accorgimenti imposti dalla situazione sanitaria, il tradizionale appuntamento per le famiglie dedicato ai prodotti dell’agricoltura e dell’allevamento il più possibile nel rispetto dell’ecosistema.
La manifestazione mira a valorizzare il territorio e le sue eccellenze naturalistiche ed enogastronomiche, focalizzando l’attenzione sul virtuoso connubio tra tradizione e innovazione.

Oggi è in programma l’evento inaugurale promosso dalla Coldiretti di Como e Lecco. Alle 11 si affronterà il focus “Agricoltura e turismo #Ripartono insieme” in cui dialogheranno, a livello istituzionale, rappresentanti del comparto agricolo e turistico sui progetti comuni di ripresa e le prospettive per entrambi i settori.
Tanti gli eventi in programma nei tre giorni della fiera, tra showcooking, esposizioni, incontri, seminari e laboratori.
«Il numero di stand sarà ridotto rispetto alle precedenti edizioni, ma l’anima di Agrinatura rimarrà la stessa – spiega il presidente di Lariofiere, Fabio Dadati – Particolare attenzione è riservata alle misure di sicurezza. I punti più delicati sono l’accesso, la ristorazione e i flussi in movimento all’interno. Innanzitutto, dovrà essere mantenuta la distanza e avremo del personale dedicato ai controlli per evitare assembramenti. La fiera è spalmata su tre giorni e dunque i flussi non dovrebbero essere troppo concentrati. Per quanto riguarda la ristorazione, ci sarà una App attraverso la quale poter prenotare il proprio piatto. L’accesso agli stand sarà contingentato e sarà obbligatorio indossare sempre la mascherina. Si tratta di semplici regole che ormai segnano la nostra quotidianità. Vogliamo pian piano ripartire».
«La mostra si propone di sottolineare e far emergere, soprattutto nella situazione contingente, in cui è necessario ripartire creando nuove sinergie tra i settori economici, la stretta relazione tra agricoltura e turismo – prosegue il presidente del centro Lariofiere, Fabio Dadati – con gli operatori turistici che diventano divulgatori e promotori delle produzioni agricole territoriali, del valore del “chilometro zero”, inserendo nei propri menù e nelle varie proposte culinarie i prodotti tipici locali».
Orario continuato 10-19, ingresso € 5 euro, gratis fino a 17 anni compresi, possibilità di parcheggio gratuito.
Per maggiori informazioni sulla manifestazione, è possibile telefonare al numero 031.63.73.27 oppure consultare il sito Internet agrinatura.org. Su lariofiere.it l’elenco delle prossime mostre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.