L’arpa di Floraleda Sacchi a Como

L'arpista Floraleda Sacchi L’arpista Floraleda Sacchi

La comasca Floraleda Sacchi propone da tempo un modo nuovo e diverso di ascoltare e avvicinarsi all’arpa, uno degli strumenti musicali dalla storia più antica, che nei suoi ultimi concerti propone in un incontro originale con live electronics, per creare risultati sonori sorprendenti. Arpista, musicista e compositrice di fama internazionale, Floraleda si è già esibita nelle più prestigiose sale di tutto il mondo, ha ottenuto ben 16 premi in concorsi internazionali e  ha firmato registrazioni (più di 20) per le principali etichette discografiche come la Decca. A metà gennaio è stata protagonista del recital #Darklight all’Accademia Filarmonica Romana di Roma in via Flaminia, una delle più antiche istituzioni musicali italiane.

All’interno della mostra L’essenza delle cose di Luigi Pellanda alla galleria Mag di Salvatore Marsiglione, in via Vitani 25 nell’antico quartiere della Cortesella a Como, Floraleda tornerà a esibirsi nella sua città  giovedì 8 febbraio alle ore 18.30, in un evento a cura di Amadeus Arte. Ingresso libero. Anche qui l’evento si intitolerà  #Darklight come  il suo recente album in cui la musica contemporanea si alterna a celebri colonne sonore e successi dance rielaborati e interpretati con arpa elettrica ed elettronica dalla stessa Floraleda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.