L’Asl: le vaccinazioni anti-influenza possono proseguire

guarda il video«La campagna vaccinale prosegue normalmente». L’Asl di Como si limita a una laconica comunicazione dopo che l’Ente Europeo dei Farmaci ha annunciato che non c’è alcuna prova che il Fluad sia responsabile della morte di alcuni pazienti che avevano effettuato la vaccinazione contro l’influenza.

L’azienda sanitaria di Como aveva suggerito ai medici di base di sospendere l’uso del Fluad. Una decisione che non era stata condivisa dalla Regione. Ora la nuova, stringata presa di posizione, che lascia sottintendere un dietrofront sulla richiesta di non usare quel particolare tipo di vaccino.
La campagna antinfluenzale sarà al centro della prima parte della puntata di oggi di “Nessun Dorma”, il nuovo appuntamento di Etv in onda, in diretta, a partire dalle 21. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.