L’assessore regionale: «Il sistema dei laghi al centro del turismo in Lombardia»

Lago di Como
La punta Spartivento a Bellagio
La punta Spartivento a Bellagio

Mettere sempre di più «il sistema dei laghi»  al centro delle politiche turistiche regionali.

Lo ha detto oggi l’assessore al Turismo  della Lombardia, Lara Magoni, a margine della cerimonia di inaugurazione della IX edizione del Festival dei Laghi di Iseo, vetrina internazionale dei bacini lacustri e dei sistemi di navigazione interni.

«Il sistema dei laghi in Lombardia sa attrarre milioni di turisti da tutto il mondo», ha ribadito Magoni, confortata dai numeri di Federalberghi secondo cui se si sommano i pernottamenti di tutti i laghi lombardi, si arriva a un totale di 15 milioni di presenze annue.

«Ciò dimostra come il turismo lacustre sia un settore strategico per la nostra Regione, volano formidabile di attrattività. Strutture ricettive, servizi efficienti, navigabilità e paesaggi sono fattori sui quali dobbiamo insistere ed investire per dare nuova linfa vitale al turismo territoriale, con evidenti ricadute positive sull’economia locale e sull’occupazione».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.