Laura Negretti sarà Antigone a Lipomo

Laura Negretti è Antigone

Torna dopo una lunga tournée uno dei cavalli di battaglia della compagnia dell’attrice Laura Negretti “Teatro in mostra”, dedicato a una delle figure più evocative della letteratura greca antica.
Sabato 9 novembre alle ore 21 sul palcoscenico dell’Auditorium San Vito di Lipomo con ingresso libero andrà infatti in scena L’ultima notte di Antigone, drammaturgia e regia di Marco Filatori, scenografie di Armando Vairo, costumi di Claudio Cedri e a recitare in scena Alessandro Baito e la stessa Laura Negretti.
Si tratta di una rilettura affascinante del mito di Antigone attraverso un allestimento emozionante, che fonde il teatro di parola e il teatro danza. Antigone, figlia di Edipo è una principessa tebana che ama corrisposta il nobile Emone, figlio del re Creonte. Davanti a lei si apre un futuro ricco di felicità, eppure rinuncia a tutto questo: una legge le impone di non rendere gli onori funebri al fratello Polinice, certo colpevole d’aver assediato la città di Tebe, ma, agli occhi di Antigone, pur sempre un uomo. La ispira «una tensione morale forte, eterna, che attraversa indenne i secoli come emblema di ribellione civile» dice Laura Negretti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.