Lavatelli: «Troppe multe in via Milano»

IL PRESIDENTE DI ACUS
L’avvocato Mario Lavatelli, presidente di Acus, l’Associazione civica utenti della strada, punta il dito contro le «10mila contravvenzioni elevate in via Milano alta nell’arco di 4 mesi». «Il Comune – spiega – non può limitarsi a irrogare le sanzioni senza considerare che, evidentemente, esiste una carenza della segnaletica. Il percorso alternativo, inoltre, non è certamente equivalente. Forse è il caso di riesaminare l’opportunità del divieto di transito dalle 7 alle 9 del mattino».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.