Lavatoi, settimana di passione per sostituire un giunto. Da lunedì senso unico alternato dalle 8 alle 17

viadotto dei lavatoi

Per un cantiere che fatica a partire – piazza San Rocco – ce n’è un altro che terrà Como con il fiato sospeso. Il viadotto dei Lavatoi torna sotto i riflettori dopo che ieri pomeriggio, con un comunicato dell’ufficio stampa, Palazzo Cernezzi ha annunciato una settimana di lavori per la sistemazione del giunto da tempo sotto osservazione. Questi lavori partiranno dopodomani ed è facile immaginare che il cantiere potrà creare non pochi problemi alla viabilità del capoluogo.
D’altronde, mettere a posto il giunto che a fine luglio aveva contribuito a squassare le ruote di molte auto era ormai necessario. Proprio a fine luglio, dopo una sistemazione provvisoria, il Comune aveva annunciato l’avvio dei lavori definitivi a inizio settembre. Così è stato. Da lunedì, dalle 8 alle 17, all’altezza della pila 6 del cavalcavia sarà istituito il senso unico alternato. Possibili quindi disagi nella settimana del primo grande rientro dalle ferie estive. «È vero, è una settimana di rientro, ma non ancora a pieno ritmo e per l’inizio delle scuole sarà tutto pronto – ha detto ieri ai microfoni di Etv l’assessore comunale alla Mobilità, Vincenzo Bella – il consiglio che posso dare è di utilizzare il percorso alternativo». Per chi da Camerlata deve dirigersi verso l’Erbese, l’asse via Turati-via Donatori di Sangue quindi via Oltrecolle; e viceversa per chi arriva da via Canturina.
«Faremo abbastanza in fretta – ha rassicurato ancora l’assessore – bisogna rimuovere il giunto ammalorato, eseguire alcune lavorazioni e posizionare quello nuovo».
Bella ha anche confermato come probabilmente il giunto fosse stato danneggiato da un mezzo da neve.
Permessi online
Intanto, sempre dal Comune è arrivata ieri un’altra notizia. Dopo il periodo di sperimentazione, le richieste di accesso alla Zona a Traffico Limitato (Ztl) del capoluogo potranno essere inoltrate al comando della polizia locale soltanto online. Una procedura, quella informatica, già utilizzata da società, associazioni, enti e in generale tutti i titolari di partita Iva e che adesso – a partire da lunedì prossimo – verrà estesa anche a tutti i privati.
Sempre lunedì, a questo punto, è probabile che inizino i lavori per la rotatoria di San Rocco. Attesi da anni, annunciati da mesi, sembrava dovessero partire già questa settimana. Ma sin qui sono apparsi soltanto grotteschi cartelli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.