Lavoro, cresce la cassa integrazione sul Lario

Cresce la cassa integrazione nel settore tessile lariano

Ore di cassa integrazione in crescita in provincia di Como. Il 6° rapporto Uil del Lario relativo al primo semestre 2019 parla di una situazione dell’economia e del mercato del lavoro ancora preoccupante. Rispetto allo stesso periodo del 2018 si conferma una crescita della cassa integrazione totale da parte delle imprese del 48%.
La richiesta delle ore di cassa integrazione ordinaria segna un +18,2%. Ma è la straordinaria a far segnare un’impennata: +107,7%. A pesare sui dati comaschi è soprattutto il tessile con oltre un milione e 200 mila ore (+35,7% rispetto allo scorso anno). In totale nei primi 6 mesi del 2019 i lavoratori in cassa integrazione in provincia di Como sono stati 2.761 (897 in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno). Più di 1.200 solo nel tessile.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.