«Carenze di organico e di mezzi» Ma gli interventi crescono del 10%

altIeri la festa di Santa Barbara, patrona dei vigili del fuoco
Le chiamate per invocare aiuto sono cresciute del 10% nell’ultimo anno, toccando quota 4.291. Peccato che i contributi in arrivo dallo Stato non abbiano seguito lo stesso andamento. Anzi. Ed è proprio questa la garbata ma decisa lamentela lanciata nel pieno delle celebrazioni di Santa Barbara (la patrona dei vigili del fuoco) dal comandante provinciale di Como, Mario Abate. «Abbiamo carenza di organico e anche di mezzi», ha detto parlando ai suoi uomini e ai presenti, tra cui tutti i vertici delle istituzioni cittadine.

«Speriamo che tutto questo venga risolto in un periodo ragionevole». Un incipit utilizzato per poi elogiare i propri uomini «che si applicano perché il servizio funzioni» compensando dunque le «deficienze strutturali che ci vengono imposte». «Grazie per la vostra abnegazione, che ho notato fin dal primo giorno del mio insediamento», è stata la chiosa. 

Le celebrazioni sono state ospitate dalla chiesa di San Giuseppe, a pochi passi dal comando. Funzione celebrata da padre Antonio Belingheri. Il comandante ha poi elencato gli interventi dell’anno, mettendo però un accento sull’ultima emergenza maltempo: «Solo nella notte del 15 novembre abbiamo compiuto 233 interventi». Un dato davvero impressionante. Ma tornando all’anno 2014, i vigili del fuoco hanno portato a termine 4.291 servizi (come detto, il 10% in più rispetto al 2013) composti da 823 incendi, 775 le operazioni per danni d’acqua, 194 dissesti statici, ma anche da 151 fughe di gas.
Altrettanto impegnativa l’attività dei pompieri comaschi per soccorsi in incidenti sul lavoro (con 452 interventi) e nei casi di incidenti stradali con soccorso di persone (286 casi), senza dimenticare il prodigarsi anche per il salvataggio di animali in 155 occasioni.
Un anno di lavoro intenso, insomma, per i vigili del fuoco comaschi, sempre in prima linea, nonostante le difficoltà a cui solo il governo potrà dare risposta.

M.Pv.

Nella foto:
I mezzi dei vigili del fuoco sul piazzate di San Giuseppe dove ieri mattina è stata celebrata Santa Barbara (foto Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.