«Como smart city come Genova»

Ieri in città l’assessore ligure Giuseppina Montanari
Como può e dovrà diventare una “smart city”. Una città “intelligente” al pari di altre realtà italiane. E l’esempio da seguire potrebbe essere Genova, dove l’attenzione all’utilizzo di energie rinnovabili e l’impiego di tecnologie per la sostenibilità ambientale sono ormai una realtà. Temi da sempre cari a Elisabetta Patelli, candidato sindaco per la lista “Ecologisti e Reti civiche” che ieri mattina nella sala Stemmi di Palazzo Cernezzi ha organizzato un incontro con Giuseppina
Montanari, assessore del Comune di Genova con varie deleghe tra cui quelle per il piano d’azione per il Patto dei sindaci, per analizzare il modello ligure.
«Lo scopo di Smart city è migliorare il nostro ambiente – spiega l’assessore – Ridurre le emissioni di anidride carbonica. Per fare ciò bisogna creare, appunto, delle smart city. Bisogna fare rete con le associazioni di imprese e con tutti gli enti per conseguire lo scopo». E in prima linea c’è anche l’Unione Europea che valorizza, con appositi finanziamenti, queste idee. Genova ha ricevuto 6 milioni per 3 piani d’azione. «Smart Como è possibile – spiega Elisabetta Patelli – Bisogna realizzare un piano per le energie rinnovabili. Studiare i casi in cui è possibile applicare le tecnologie e le risorse “pulite”. Nel 2011, ad esempio, le emissioni di anidride carbonica, in Italia, sono salite del 2%. Sono segnali che non possono essere ignorati».
«Il nostro progetto sulle energie rinnovabili è stato validato dall’Europa – aggiunge Giuseppina Montanari – Ciò prevede la riduzione di 523mila tonnellate di anidride carbonica entro il 2020».

Fabrizio Barabesi

Nella foto:
Unite
Elisabetta Patelli (a sinistra), candidata sindaco di Como per Ecologisti e Reti civiche, con l’assessore di Genova Giuseppina Montanari (Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.