«Disagi inevitabili. Ma l’intervento è troppo urgente»

altIl sindaco

«Entro il 20 agosto prossimo assegneremo i lavori».
Il sindaco di Como, Mario Lucini, spinge necessariamente sull’acceleratore per avviare il cantiere che interesserà il ponte sulla darsena.
«L’intervento è urgente, non possiamo rinviarlo oltre – ha affermato Lucini – Sicuramente cittadini e automobilisti subiranno disagi per la probabile chiusura totale del lungolago per una settimana circa. Ce ne scusiamo, ma non possiamo perdere altro tempo». Inoltre, c’era anche il problema

delle condutture del gas che passano da quella zona e che dovranno essere chiuse durante le fasi più delicate dei lavori. Intervento che, in inverno, avrebbe significato un insostenibile spegnimento dei riscaldamenti.

Nella foto:
Mario Lucini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.