Le due squadre di vetta in una fase di crisi

alt

Ultime gare negative

Nove punti. Sono quelli che separano il Como dalla vetta del girone A, che in questo momento è appannaggio della Virtus Entella. Premesso che il dichiarato obiettivo della società e del gruppo degli azzurri è la conquista dei play off, è anche vero che nelle ultime giornate le squadre che occupano il vertice hanno fatto male.
La stessa Virtus Entella ha conquistato un punto in tre match, mentre la Pro Vercelli, che è seconda, soltanto due. E proprio la formazione piemontese sarà l’avversaria

dei lariani alla ripresa del torneo, il prossimo 23 gennaio. L’Entella riceverà invece l’Alto Adige, che rimane sempre un interlocutore tosto, anche se nell’ultimo turno è stato battuto sul suo terreno (per 1-4) dall’Unione Venezia.
La terza forza del torneo è la Cremonese, formazione che, come ogni anno, è stata costruita per vincere direttamente ma che, rispetto alle aspettative, finora ha deluso e non ha saputo approfittare dei recenti passi falsi delle prime.
Mentre si attendono evoluzioni, pare comunque abbastanza definito il quadro delle squadre destinate ai playoff (a cui vanno i team piazzati dal secondo al nono posto). Un quadro che comprende, in questo momento, Pro Vercelli, Cremonese, Venezia, Vicenza, Como, Savona, Alto Adige e AlbinoLeffe. Le decime, Lumezzane e Feralpi Salò, sono a quattro punti di distanza. Un margine recuperabilissimo, visto che alla fine del campionato mancano 9 turni (quindi con 27 punti a disposizione), ma i valori in campo sono comunque emersi e non dovrebbero esserci troppe sorprese.
Poi bisognerà anche vedere quelle che saranno le motivazioni delle squadre che al torneo non hanno più nulla da chiedere. Un interrogativo che gli addetti ai lavori si sono posti fin da quando è stato deciso il blocco delle retrocessioni. In questa volata finale ci sarà la risposta.

Nella foto:
Una fase di Como-Cremonese, terminata 3-3 (Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.