Le frontiere con la Svizzera restano aperte, nessuno stop ai frontalieri

Dogana frontiera Como Chiasso

Le frontiere con la Svizzera restano aperte. Ma non per tutti. Il governo federale, con una nota ufficiale di pochi minuti fa, ha deciso che per limitare il contagio da Coronavirus possono entrare in Svizzera dall’Italia soltanto i cittadini confederati, le persone con un permesso di soggiorno e quelle che devono andare a lavorare (frontalieri in particolare).

Garantito anche il traffico di transito e il trasporto delle merci.

Potranno in ogni caso continuare a varcare il confine con l’Italia le persone in situazione di assoluta necessità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.