Le opere dell’ex Rivarossi a Sagnino ora sono comunali

L'assessore Marco Butti

Le opere di urbanizzazione realizzate nell’ambito del piano di recupero della ex Rivarossi a Sagnino sono da oggi proprietà del Comune di Como. Si tratta della piazzetta di fianco a via Pio XI, sulla quale si affacciano alcuni locali commerciali tra cui la farmacia del quartiere, dell’autorimessa interrata con una trentina di posti auto e dell’area a verde a valle dei fabbricati, raggiungibile sia dalla piazza pubblica che dall’autorimessa con apposita passerella.

«Quello di oggi è un atto importante – spiega l’assessore all’Urbanistica Marco Butti – che segna la conclusione dell’iter di una convenzione risalente a oltre 13 anni fa e che auspichiamo possa essere presto seguita dalla conclusione di altre ancor più datate. Anche questi procedimenti sono segno del lavoro di un settore che punta a chiudere e definire numerose partite iniziate decenni or sono e non ancora concluse».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.