Le reliquie di Sant’Antonio di Padova da ieri in città per il 70° della parrocchia

Festa fino a domenica
Entrano nel vivo i festeggiamenti per il settantesimo della parrocchia di Sant’Antonio di Padova a Como (Camerlata-Albate). Ieri pomeriggio sono arrivate nella chiesa cittadina le preziose reliquie del santo medievale (al secolo Fernando Martim de Bulhões e Taveira Azevedo), accolte con una veglia di preghiera dalla comunità dei fedeli e in seguito da una messa. Oggi pomeriggio dalle 14.30 le reliquie saranno portate all’ospedale Sant’Anna di San Fermo per dare conforto agli ammalati e alle 21 in parrocchia è prevista una veglia di preghiera per le famiglie e i giovani. Domani le reliquie saranno portate in mattinata al carcere del Bassone e alle 15 torneranno in parrocchia per la benedizione dei bambini in chiesa, con tutte le classi di catechismo. Domenica 13 maggio, a un mese esatto dalla ricorrenza liturgica del santo, si vivrà la giornata clou dei festeggiamenti. Sono previste due messe solenni, alle 11 e alle 17.

Nella foto:
L’arrivo delle reliquie di Sant’Antonio di Padova nella parrocchia cittadina ieri pomeriggio (Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.