Le scacchiere di Olindo

Olindo Romano, in carcere condannato all’ergastolo per la strage di Erba con la moglie Rosa Bazzi, ha realizzato su carta due modelli di scacchiera per i giochi degli scacchi e della dama. Una è in bianco e nero, l’altra a colori e ha l’obiettivo di portare a quattro il numero dei giocatori. Al posto dei “pezzi” tradizionali, OlindoRomano ipotizza di sostituire il re con il leone, la regina con la leonessa, il cavallo con la zebra, la torre con la giraffa, l’alfiere con la papera e i pedoni con i leoncini.

 I prototipi realizzati da Olindo si possono utilizzare sia per gli scacchi sia per la dama

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.