Elezioni 2012

«È urgente la manutenzione delle palestre»

Il reggente del Coni
Dalla scomparsa dell’ex sindaco Alberto Botta, che era anche presidente della sede di Como del Comitato olimpico nazionale italiano, Riccardo Barbera è il riferimento per lo sport lariano.
E, dovendo scegliere tra i tanti problemi aperti di questo settore, in relazione al capoluogo, non ha alcun dubbio sulla priorità da indicare al primo cittadino Mario Lucini.
«Senza dubbio – esordisce Barbera – è urgente la messa in sicurezza delle palestre diffuse per la città di Como. Alcune
ne hanno davvero bisogno, e visto che sono quotidianamente frequentate da centinaia di giovani, io partirei proprio da lì per dare una mano allo sport della città». I nodi irrisolti, naturalmente, sarebbero moltissimi. Dal campo di rugby che non c’è, al futuro dello stadio Sinigaglia, passando per mille altri problemi. E il problema di avere spesso strutture sportive malconce o inadeguate induce un’altra riflessione.
«Si parla tanto anche di turismo legato allo sport, e in altre realtà questo effettivamente accade – sottolinea Barbera – Como avrebbe le carte in regola per una situazione simile, ma le condizioni di troppi impianti non ce lo fanno nemmeno ipotizzare. Il problema, poi, è che spesso per quelle stesse strutture gli affitti chiesti dal Comune non sono bassi. E le società, spesso basate sul volontariato, soffrono».
In questa situazione decisamente critica, comunque, il reggente del Coni lancia una proposta di collaborazione con la nuova amministrazione.
«Sarebbe bellissimo poter organizzare dei campi estivi legati allo sport – Se il Coni, il Comune, le società sportive e le famiglie facessero sinergia, i “summer camp” sarebbero una splendida occasione per avvicinare i giovani allo sport e alle sue tantissime discipline. Non dimentichiamoci mai che fare sport significa imparare valori che poi servono per tutta la vita». Ultima battuta sul Sinigaglia: «Recuperarlo e aprirlo a più sport sarebbe un sogno, e spero che prima o poi questo accada. Ora, però, mi rendo conto di quanto sia difficile».

Nella foto:
Riccardo Barbera
25 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto