Legalità economica, fiamme gialle a scuola ad Appiano

La simulazione di ricerca di stupefacenti  © | La simulazione di ricerca di stupefacenti

Ha preso il via ieri, presso l’Istituto Comprensivo di Appiano Gentile, in viale Ferrario 4, la sesta edizione del progetto “Educazione alla legalità economica”. Una delegazione delle fiamme gialle ha incontrato 160 studenti della scuola secondaria di primo grado. A margine dell’incontro
è stata effettuata, da parte delle unità cinofile del Corpo, una simulazione di ricerca di sostanze stupefacenti. L’intento del progetto è far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti. All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo
di sensibilizzare i giovani, sul valore civile ed educativo della legalità economica, favorendone l’espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.