“Leggere il futuro”: dal 30 agosto ritorna Parolario

La rassegna
Guarda avanti la dodicesima edizione di Parolario.
“Leggere il futuro” è infatti il tema scelto per gli incontri (tutti a ingresso gratuito) che si terranno dal prossimo 30 agosto al 9 settembre a Villa Olmo, a Villa del Grumello e a Villa Sucota.
Uno sguardo agli anni che verranno attraverso molteplici temi: la filosofia, la poesia, lo sviluppo sostenibile, la cultura del cibo, gli orizzonti futuri del nuovo mondo globale, per immaginare cosa ci attende, cosa possiamo sperare, e cosa
dobbiamo cominciare a costruire.
A inaugurare la dodicesima edizione di Parolario sarà Telmo Pievani, filosofo ed esperto di evoluzionismo, con una riflessione sul futuro della specie Homo Sapiens, stretta fra le possibilità e le insidie dell’evoluzione e il ruolo che la cultura umana può giocare nell’orientare quelle che sono le “scelte” della natura.
Tra gli ospiti della kermesse letteraria segnaliamo Isabella Bossi Fedrigotti, Ilaria D’Amico, Dacia Maraini, Armando Torno, Gualtiero Marchesi e Alberto Patrucco.

Maurizio Pratelli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.