Il caso Albertani a “Storie Maledette”: rivedi la puntata

0leoisniSabato 20 prosegue la narrazione dei fatti dall’ospedale psichiatrico

VIDEO RAI B

Le lacrime che sgorgano da dietro gli occhiali, il racconto lucido, ma con ancora dei momenti di buio e la doppia personalità con la Stefania con il cuore di tenebra che prende il sopravvento sull’altra. Franca Leosini, autrice e conduttrice di “Storie maledette” ha iniziato sabato sera a raccontare la vita di Stefania Albertani. Una vicenda che sconvolse l’opinione pubblica nazionale e puntò i riflettori su una famiglia di imprenditori di Cirimido. Stefania è stata condannata a vent’anni di reclusione oltre a tre di ospedale psichiatrico giudiziario (che sta scontando attualmente a Castiglione delle Stiviere) per l’omicidio della sorella Mary.

Il giudice le ha riconosciuto la seminfermità mentale. Il suo caso è stato studiato anche da esperti di neuroscienze. Il racconto dei fatti si è chiuso nella prima puntata di “Storie maledette” con il sequestro di Mary e la lite che porterà alla morte della maggiore delle sorelle Albertani. Gli altri agghiaccianti particolari della vicenda, compreso il tentato omicidio dei due genitori e il tentativo di fare sparire i resti di Mary saranno oggetto della seconda puntata in onda sempre su Raitre sabato prossimo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.