Lettera di Jkf per salvare Babbo Natale

In risposta a timori bimba per test nucleare russo al Polo Nord

(ANSA) – BOSTON, 25 DIC – Durante la guerra fredda, l’Unione Sovietica stava pianificando di testare una bomba nucleare nel circolo polare artico. E in una lettera all’allora presidente Usa, John F. Kennedy, una bimba di 8 anni del Michigan esprimeva preoccupazioni per la sorte del cittadino più famoso del Polo Nord. "Per favore, impedisci ai russi di bombardare il Polo Nord perché uccideranno Babbo Natale", scriveva Michelle Rochon della città di Marine City, secondo i media dell’epoca. La breve, ma rassicurante risposta di Kennedy fa parte di una moltitudine di materiali d’archivio che ora è in esposizione al John F. Kennedy Presidential Library and Museum di Boston, insieme a cartoline di auguri e foto del presidente e la sua famiglia. "Non preoccuparti di Babbo Natale", scriveva Jfk nella lettera datata 28 ottobre 1961. "Gli ho parlato ieri e sta bene. Farà di nuovo i suoi giri questo Natale".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.