L’ex segretario del Pd Luca Corvi lancia “Italia Futura” sul Lario. «Società civile protagonista»

Il movimento fondato da Luca Cordero di Montezemolo
Italia Futura, l’associazione presieduta a livello nazionale da Luca Cordero di Montezemolo, è sbarcata a Como. Gli iscritti, attualmente, sono un centinaio. Una nuova realtà che, in riva al lago, è nata ufficialmente venerdì scorso. Un esordio che segue di qualche mese la costituzione del comitato promotore Italia Futura Lombardia il cui portavoce, Gianmarco Gabrieli, ieri è stato in città per partecipare alla prima uscita pubblica dell’associazione territoriale coordinata da Luca
Corvi, ex segretario provinciale del Partito Democratico.
«Abbiamo ritenuto necessario portare anche sul nostro territorio un incubatore di idee e progettualità che aiuti la società civile a esprimere le proprie proposte e a contribuire al dibattito politico – ha detto Luca Corvi – Italia Futura Como nasce come punto di aggregazione per i tanti che credono nelle grandi potenzialità del nostro Paese e al contempo nella necessità dell’impegno di ognuno di noi per poterle esprimere». Con un occhio di riguardo, ovviamente, anche all’allontanamento dalla vita politica e all’astensionismo che le recenti elezioni siciliane hanno ben evidenziato. «Dobbiamo recuperare il rapporto con la gente – ha spiegato Gianmarco Gabrieli – Quanto accaduto in Sicilia ha mostrato con forza il vuoto della vecchia politica. Dobbiamo ricostruire il rapporto con gli elettori. La nostra massima attenzione è rivolta non solo al tema economico ma anche ai problemi sociali e del lavoro». A pochi giorni dalla nascita, ora Italia Futura Como dovrà puntare a farsi conoscere. Sia sul web che sui social network (ad esempio su facebook all’indirizzo www.facebook.como/IFComo). E naturalmente di persona. Il primo appuntamento pubblico è in programma per mercoledì 7 novembre alle 20.30 nella sede di Fino Mornasco in via Giuseppe Garibaldi 118. Ieri, alla presentazione organizzata a Villa Gallia, erano presenti anche gli 8 fondatori locali di Italia Futura Como. Diverse le professioni. Da manager, ad avvocati, a un pensionato. Tra loro, ad esempio, l’avvocato Francesco Tagliabue. Intanto, il movimento politico ideato e presieduto da Luca Cordero di Montezemolo il prossimo 17 novembre scenderà ufficialmente in campo con un grande evento, a Roma. «Non possiamo stare a guardare – ha di recente affermato Luca Cordero di Montezemolo – rimbocchiamoci le maniche per mandare a casa una classe politica che ci ha portato a questa crisi». Rientrando in Lombardia, in vista delle prossime elezioni regionali, si sta valutando come muoversi. «Vedremo. Vogliamo essere presenti. Non parlo di liste o altro. Decideremo prossimamente», aggiunge Gianmarco Gabrieli.

Fabrizio Barabesi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.