È lezzenese il romanzo “de sfroos” di Gianni Clerici

Gianni Clerici

Ambientazione lezzenese per “Diario di un parroco del lago”, nuovo romanzo dello scrittore comasco (grande giornalista esperto di tennis) Gianni Clerici. Lo pubblica Mondadori. Protagonista è Giovanni Castelli, rampollo di una famiglia facoltosa, proprietaria di una delle maggiori seterie comasche, ma degli affari non vuole saperne. Almeno non di quelli terreni. La Seconda guerra mondiale si è conclusa da pochi anni e lui, fresco di seminario, viene designato curato di Lezzeno. Attraverso lo sguardo di questo personaggio Clerici ricostruisce abitudini e leggi non scritte degli “sfrosadòr ”, i mitici contrabbandieri tra Lario e Svizzera.

Articoli correlati