Cronaca

«Farmacisti disposti a pagare. Ma si ricordi il nostro ruolo»

alt

Il presidente dell’Ordine

«Nessun farmacista si vuole sottrarre al pagamento delle imposte, se dovute. Ma non si può non tenere conto del ruolo sociale, informativo e preventivo che abbiamo rispetto al tema della salute». Il presidente dei farmacisti comaschi, Giuseppe De Filippis (nella foto), interviene sulla raffica di sanzioni arrivate anche agli associati dell’Ordine per il teorico mancato pagamento delle imposte sulla pubblicità.
«Oggi (ieri, ndr) abbiamo avuto un

incontro in Confcommercio – dice De Filippis – Non è stata presa alcuna decisione definitiva, per questo restiamo in attesa di eventuali sviluppi ufficiali e positivi per tutti». Dopo aver chiarito che anche all’Ordine dei farmacisti non sono arrivate proteste per multe sulle croci verdi lampeggianti che segnalano le farmacie, De Filippis fa comunque un passo in avanti.
«Di sicuro la gran parte dei farmacisti di Como, se non addirittura tutti, si sono visti recapitare sanzioni da parte di Ica – afferma il presidente della categoria – Non voglio dire che in alcuni casi quelle multe non siano giustificate, ma non bisogna dimenticare che il ruolo delle farmacie è particolare». «Noi – conclude De Filippis – rivestiamo un ruolo nella società e svolgiamo un servizio di carattere sanitario, basato sull’informazione al cittadino e spesso anche sulla prevenzione. Per questo auspico un po’ di buonsenso nel giudicare eventuali manifesti o cartelloni all’interno dei locali».

Nella foto:
L’interno di una farmacia di Como. Molte sono state multate da Ica Srl
1 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto