Libano: nuovo premier, è una catastrofe

'Pronto ad affrontare una sfida senza precedenti'

(ANSA) – BEIRUT, 22 GEN – Il Libano, sull’orlo della bancarotta, si trova di fronte ad una vera "catastrofe" e le sfide che attendono il nuovo Governo sono immense. Così il neo eletto premier libanese Hassan Diab, accademico di 61 anni, che alla sua prima riunione di Governo – dopo una notte intervallata da violenze in diverse città – promette di affrontare la "sfida senza precedenti" che lo attende "Siamo di fronte a un punto morto finanziario, economico e sociale", ha riconosciuto Diab. "Stiamo affrontando un disastro e dobbiamo alleviare l’impatto e le ripercussioni di questo disastro sui libanesi". "Le sfide sono immense" e "i libanesi sono stanchi delle promesse e dei programmi che non vengono rispettati", ha sottolineato il nuovo premier di Beirut.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.