Cronaca

Libertà di informazione, stasera su Etv c’è Santoro

Il Dariosauro                                                                                                                        di Dario Campione

La campagna per il voto amministrativo è alle ultime battute, un giorno ancora e calerà il sipario, andrà in scena il tradizionale “silenzio”, pausa di riflessione che corrisponde all’unico giorno di tregua dentro un sistema politico che sembra vivere una sorta di conflitto elettorale permanente.
Le elezioni regionali del 2010 saranno ricordate per i risultati, per le facce e gli stati d’animo dei vincitori e dei vinti – come sempre, d’altronde – ma forse pure per l’assenza dei dibattiti

televisivi sulla televisione pubblica.
I talk show politici della Rai, com’è noto, sono stati interrotti. La commissione parlamentare di vigilanza ha emanato un regolamento applicato in modo restrittivo dalla maggioranza del cda di viale Mazzini. Un regolamento esteso in un primo tempo anche agli altri network nazionali ma poi “cancellato” da una sentenza del Tar. La decisione della vigilanza ha scatenato una discussione dai toni aspri, sfociata in alcune azioni abbastanza clamorose, in particolare da parte dei giornalisti “oscurati”.
Una di queste è il dibattito in piazza organizzato per stasera da Michele Santoro a Bologna. Dibattito che sarà ripreso e trasmesso in diretta da molte televisioni locali in tutto il Paese.
La piazza di Bologna andrà in onda anche a Como, sulle frequenze di Etv. Un modo per discutere un argomento molto serio: la necessità di un’informazione politica televisiva e le sue eventuali distorsioni. In studio, a partire dalle 20.30, alcuni esponenti dei maggiori partiti locali chiamati a commentare la diretta e a ragionare appunto attorno al tema della comunicazione politica.
dariosauro@espansionetv.it

25 marzo 2010

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto