Libertas, campionato al via il 18 ottobre I brianzoli puntano a riscattarsi dopo l’ultimo deludente torneo

Libertas Cantù 2020

Anche la pallavolo, al pari di tutte le altre discipline, si prepara per la ripartenza dopo i tanti problemi causati dalla forzata interruzione per l’emergenza Coronavirus. La Federazione ha pubblicato la guida pratica ai campionati, con la data d’inizio del torneo di serie A2, a cui parteciperà la formazione canturina della Libertas.
Il via è fissato per il giorno 18 ottobre, mentre l’ultima partita di regular season verrà disputata il 28 marzo 2021. Dal successivo 4 aprile, poi, spazio ai playoff promozione, con l’eventuale partita-5 di finale prevista il 16 maggio.
La Coppa Italia verrà organizzata tra le prime sei classificate del girone di andata di A2 e le migliori di ciascun girone di A3.
L’ultima stagione della Libertas è stata da dimenticare, con la squadra in crisi di risultati e perennemente in coda alla classifica. I brianzoli sono stati salvati dallo stop dei campionati imposto dal Covid-19.
Il club canturino ha prima stretto una collaborazione con il Consorzio Vero Volley Monza poi ha deciso di cambiare la guida tecnica. Al posto di Luciano Cominetti è stato chiamato il torinese Matteo Battocchio, alla sua prima esperienza in A2. Lo scorso anno allenava la Tipiesse Cisano Bergamasco, che ha portato al terzo posto nel girone bianco di A3, prima dell’interruzione. Al suo fianco, come primo collaboratore, ci sarà Massimo Redaelli, alla sua nona stagione nella com pagine brianzola.
A livello di giocatori, il primo ingaggio è stato quello del palleggiatore della Repubblica Ceca Matyas Dzavonorok al suo esordio nel nostro Paese; nel suo curriculum la partecipazione a due Coppe europee con il team ceco Karlovarsko.
Il secondo volto nuovo è quello di Romolo Mariano, schiacciatore che già anni fa militò con la Libertas.
Dopo la conferma del capitano Dario Monguzzi è stato poi annunciato l’ingaggio dello schiacciatore, e figlio d’arte, Matteo Bertoli. Pochi giorni fa, infine, la notizia del contratto rinnovato al Libero Luca Butti.
Una rosa che si sta rinnovando profondamente, con l’obiettivo di rialzare la testa dopo una stagione negativa e di evitare le tante brutte figure dello scorso campionato, che stavano portando ad una retrocessione certa nella serie inferiore. .

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.