Libertas, missione impossibile

Pallavolo – Gli impegni di Cantù e Albese
Lo sport può avere molte facce: soddisfazione, gioia, felicità. Ma anche frustrazione, come quella patita dalla Libertas Cassa Rurale Cantù nell’ultimo turno di campionato contro Città di Castello, con uno 0-3 che lascia poco spazio alle discussioni se non ai mugugni interni, di staff tecnico e giocatori.
Ma non c’è tempo per fermarsi. Domenica la serie A2 di volley celebra l’undicesima giornata. I brianzoli alle 18 vanno a scontrarsi con la capolista Segrate, in una trasferta che

definire difficile è limitativo. Il Volley Segrate ha inanellato un trend di nove vittorie contro una sola sconfitta, mentre il record per Cantù è proprio l’opposto (nove sconfitte e una sola vittoria, contro Atripalda).
Sorride invece l’altra metà del cielo del volley brianzolo: la Sunsystem Alba (serie B2 donne) ha portato a casa un risultato molto positivo, il migliore possibile (3-0) dalla trasferta di Carpi, e ora le ragazze di coach Maurizio Cairoli dovranno scontrarsi con una squadra sulla carta abbastanza “morbida”, la Volley Reggio 1952, penultima in classifica con soli 3 punti conquistati in sette turni di campionato. L’appuntamento è domani alle 21 ad Albese.
«Ritengo che il clima sia fondamentale in un gruppo, in una squadra – afferma la nuova palleggiatrice della Sunsystem di Albese Francesca Bianchi – e il nostro è un gruppo compatto e molto sereno. Anche dopo le sconfitte, siamo rimaste tranquille».
Francesca, è il fulcro del gioco albesino, ed è anche la nuova leader di questo gruppo: «Non sono una star – replica ridendo – ma mi sento stimolata a fare sempre meglio. Le ragazze sono tutte nuove e hanno caratteristiche particolari, diverse a seconda della persona presa in esame. Mi trovo bene a fare l’alzatrice di questo gruppo ma non è semplice».

Davide Cappelletti

Nella foto:
Sfida molto difficile domenica per i canturini a Segrate

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.