Libertas, trasferta in Toscana. Canturini domenica impegnati a Santa Croce

Libertas 2019-2020

Un punto nell’ultima gara e l’ultimo posto lasciato in solitaria al Mondovì. La stagione 2019-2020 di serie A2 di volley maschile non è certo iniziata nel migliore dei modi per il Pool Libertas Cantù, ma almeno si comincia ad intravedere qualche spiraglio di luce. Nell’ultimo turno con il Calci è giunto un 2-3 interno.
La formazione brianzola, domenica 1° dicembre alle ore 19 affronterà al PalaParenti la Kemas Lamipel Santa Croce, formazione storica della serie A2 tricolore.
Squadra tutt’altro che abbordabile, visto che si trova nella parte alta della classifica, e nell’ultima giornata ha battuto per 3-0 la Geovertical Geosat Lagonegro.
I canturini dovranno confermare la crescita nel gioco vista nelle ultime partite, anche se non premiata dai risultati.
Luciano Cominetti, allenatore della Libertas, presenta così la sfida in terra toscana: «Di fronte ci sarà un avversario che sta facendo molto bene in questa prima parte di campionato», spiega il coach.
«Noi sappiamo che dobbiamo ancora ritrovarci sotto alcuni aspetti, però la partita di domenica scorsa contro la Peimar Calci ha portato un buon risultato per noi – aggiunge – visto quello che stiamo passando».
Il tecnico detta la linea: «Dobbiamo fare in modo di portare a casa punti da Santa Croce. Non sarà facile perché hanno giocatori di tutto rispetto nella rosa. Sarà una partita difficile, ma in questo campionato non ci sono sfide facili: dobbiamo pensare a dare il massimo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.