Libia: Turchia, la comunità internazionale ci deve molto

Ministro Esteri

(ANSA) – ISTANBUL, 14 SET – "La comunità internazionale e la Libia ci devono molto" per quanto fatto negli ultimi mesi a sostegno del governo riconosciuto dall’Onu di Fayez al-Sarraj. Lo ha detto il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu. "Sosteniamo un cessate il fuoco permanente. Il modo migliore per ottenerlo è che le parti lo stabiliscano tra loro", ha aggiunto il capo della diplomazia di Ankara in un’intervista a Ntv. Il generale Khalifa "Haftar dice di non riconoscere il cessate il fuoco. Ma sul terreno al momento c’è una tregua di fatto", ha poi spiegato Cavusoglu, suggerendo che "sia all’interno sia all’esterno" della Libia "sono in corso tentativi di liberarsi di Haftar". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.