Libia:inviato Onu,tregua è solo di nome

Salamé denuncia continue violazioni accordi di Berlino

(ANSA) – NEW YORK, 30 GEN – "La tregua regge solo di nome". Lo ha detto l’inviato speciale dell’Onu in Libia, Ghassan Salamè, parlando in videoconferenza al Consiglio di Sicurezza, denunciando le continue violazioni degli impegni assunti a Berlino, ed esprimendo la sua "rabbia e disappunto". "E’ un imperativo che la commissione militare congiunta si incontri sotto l’auspicio delle Nazioni Unite per trasformare ciò che è rimasto della tregua in un cessate il fuoco", ha aggiunto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.