Libri usati, è iniziato il rito della vendita

In cerca d’affari – Code di studenti davanti al “Libraccio” di via Giulini. È caccia anche a volumi scontati
Puntuale come ogni estate, a Como è iniziato il rito della vendita dei libri usati. Fuori dal “Libraccio”, in via Giulini, si formano code di studenti allo sportello dedicato sia alla cessione di testi che non servono più ai possessori, sia all’acquisto di volumi di seconda mano a prezzo scontato. E sul caro libri dice la sua il responsabile provinciale del Codacons: «Bisognerebbe intervenire con decisione sulle case editrici. Sempre più spesso si limitano a stampare e mettere in vendita nuovi testi che di nuovo non hanno nulla. Le stesse scuole dovrebbero organizzare mercatini interni».
Leggi l’articolo di Barabesi in CRONACA

 Nella foto:
Studenti in coda per vendere libri usati, un’immagine scattata ieri mattina in via Giulini (Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.