Lido Open di Villa Geno, ecco il bando

Lido Open di Villa Geno

Il Comune riprova ad assegnare il Lido di Villa Geno, ristorante, prato con solarium, attracco per le barche e piccola piscina. Necessari importanti lavori di manutenzione da eseguire per via della chiusura di quasi due anni e il fallimento dell’ultima assegnazione, nel giugno 2019. Le nuove offerte dovranno essere consegnate tra il 12 e il 28 settembre (con obbligo di sopralluogo) e i partecipanti dovranno garantire l’apertura della struttura per la stagione estiva 2021. La durata della concessione è fissata dall’amministrazione in un massimo di 20 anni, il termine proposto da parte dell’offerente sarà oggetto di valutazione in sede di gara. La base d’asta per il canone annuo è fissata in 67mila euro, ma viene specificato: «In ragione della ridotta remuneratività iniziale – si legge nel bando – nonché degli investimenti necessari per la riqualificazione e riconversione degli immobili, fino al termine del periodo di 12 mesi dalla stipula del contratto e a prescindere dalla effettiva durata dell’iter progettuale di realizzazione delle opere, il canone sarà pari al 10% del canone offerto in sede di gara. Successivamente alla scadenza del suddetto periodo, non prorogabile in alcun modo, e per tutta la durata della concessione, il canone dovrà essere corrisposto nella misura integrale offerta».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.