Lido di Villa Olmo, da quest’oggi via ai tuffi

Il Lido Villa Olmo

Tempi rispettati per la riapertura del lido di Villa Olmo. Ieri alle 14 è ripartito il bar e da questa mattina largo ai tuffi in piscina.
Bisognerà invece attendere il restyling previsto nel 2018 per tornare a usufruire dello spazio balneare.
La corsa contro il tempo della Sport Management, la società che si è aggiudicata il bando per la gestione dello storico lido di Como, ha avuto successo. Da quest’oggi tuffi liberi dunque in una delle piscine più frequentate dai comaschi.
In questi ultimi giorni si è lavorato senza sosta sia per verificare i motori delle vasche che per la rifinitura degli ultimi dettagli.
Va ricordato che l’impianto nella fase di passaggio tra i vecchi e i nuovi gestori è rimaso chiuso dallo scorso primo agosto. Adesso tutto è pronto. Ecco gli orari: il lido apre dalle 9 alle 19, le vasche dalle 10 alle 18. I prezzi, almeno in questa prima fase rimarranno invariati. Ad esempio il giornaliero intero costerà 8 euro e il pomeridiano (dalle 15) invece 5 euro.
I precedenti gestori avevano fatto ricorso al Tar e poi al Consiglio di Stato per opporsi al bando che ha aggiudicato la gestione del lido alla nuova società, la Sport Managemet nata nel 1987 e diventata, dal 2010, Società per Azioni.
Attualmente gestisce più di 40 impianti in Italia. Solo nel 2016 ha registrato oltre 10 milioni di singoli passaggi presso i centri gestiti.
Da quest’oggi comaschi e turisti potranno tornare a Villa Olmo.

Articoli correlati