Liguria chiude luoghi di assembramento

Toti

(ANSA) – GENOVA, 20 MAR – "Dopo aver consultato la sanità, abbiamo deciso che nel caso in cui il Governo non emani nuove e specifiche direttive, Regione Liguria diramerà un’ordinanza, valida fino al 3 aprile, chiedendo ai sindaci di individuare e chiudere tutti i luoghi dove si possono creare assembramenti di qualsiasi genere". E’ la nuova misura anti coronavirus annunciata dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.