Cronaca

Limite di 80 all’ora con traffico. In Svizzera il dibattito è aperto

Oltreconfine
Sulle autostrade della Svizzera , in particolare del Canton Ticino, è arrivato il limite di 80 chilometri orari. Una velocità da far mantenere agli automobilisti in particolari condizioni di traffico intenso.
La convinzione è che, in questo modo, con un flusso generale più lento, il traffico possa essere comunque più scorrevole.
Una decisione che comunque è al centro delle discussioni nella vicina Confederazione dove, peraltro, gli 80 chilometri orari sono stati spessi imposti in
autostrada per prevenire l’inquinamento.
E sul questo tema si è discusso all’assemblea generale del Touring Club Svizzero, che non ha comunque preso una posizione, favorevole o contraria, ma ha comunque annunciato che prenderà posizione su un tema, quello dei limiti, che nel vicino Cantone è stato spesso al centro di discussioni e polemiche. E la stessa associazione è spesso intervenuta proprio su questo argomento.
Un’altro tema su cui in Svizzera ci si sofferma spesso, è anche quello della segnalazione tra gli automobilisti, con i fari, della presenza di pattuglie di polizia con rilevatori di velocità. Una pratica che, come è noto, in Italia è sanzionata pesantemente.
Ma nella vicina Confederazione, invece, è più tollerata, anche perché – è stato spesso sottolineato da esponenti della polizia – alla fine grazie a questo tipo di messaggio gli automobilisti vanno più piano a tutto vantaggio della sicurezza.

Nella foto:
Un cartello che segnala gli 80 all’ora come limite in autostrada: tema di dibattito in Svizzera
12 Maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto