L’incendio nel campo di Moria provocato dai migranti

Autorità greche: 'Un gruppo di richiedenti asilo'

– ISOLA DI LESBO (GRECIA), 09 SET – L’incendio che ha distrutto il campo profughi di Moria, sull’isola di Lesbo, è stato appiccato da un gruppo di "richiedenti asilo". Lo hanno riferito le autorità greche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.