L’incendio sopra Tavernerio causato da un guasto a una moto da trial

Incendio nei boschi di Tavernerio

Boschi in fiamme ieri mattina a Tavernerio, nell’area sopra la zona di via Papa Giovanni XXIII. Un vasto incendio si è propagato rapidamente e ha interessato un’area di quasi un ettaro e mezzo. Il rogo non ha raggiunto le abitazioni e non ci sono persone coinvolte.
L’incendio ha interessato la vegetazione dell’area boschiva sopra il centro abitato.

Le fiamme sarebbero scoppiate a causa della presenza di un motociclista che avrebbe avuto un problema mentre faceva trial nella zona e avrebbe involontariamente innescato il rogo.

Incendio nei boschi di Tavernerio
Incendio nei boschi di Tavernerio



Sono comunque in corso gli accertamenti del comando di Como dei carabinieri forestali, ai quali è affidata l’indagine.
I militari dell’Arma consegneranno poi la relazione anche alla Procura del capoluogo.

Per bloccare l’avanzata delle fiamme, che si propagavano rapidamente, sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco di Como e Erba, oltre carabinieri forestali e ai volontari delle squadre antincendio boschivo. Per circoscrivere il rogo è stato chiesto anche l’invio di due elicotteri della flotta antincendio regionale dei vigili del fuoco, che hanno collaborato con i mezzi da terra con lanci d’acqua dall’alto per fermare l’avanzata delle fiamme.

I pompieri hanno concluso l’intervento attorno alle 14.30. L’incendio è stato completamente spento e sono in fase di valutazione i danni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.