L’Inghilterra piange l’ex centrocampista Colin Bell

E' morto a 74 anni. E' stata una bandiera del Manchester City

(ANSA) – ROMA, 05 GEN – Il mondo del calcio inglese è in lutto: è morto oggi, a 74 anni, Colin Bell, ex centrocampista del Manchester City e della Nazionale inglese. Bell ha giocato per 13 anni con i ‘citizens’, collezionando 492 e realizzando 152 gol. Nel 2004 il club gli ha intitolato la West Stand dell’Etihad Stadium. Vinse un campionato, una Coppa d’Inghilterra, una Coppa di Lega, due Supercoppe e una Coppa delle Coppe. La sua carriera si chiuse nel 1975, a soli 29 anni, dopo uno scontro con lo scozzese Martin Buchan del Manchester United. La notizia della sua morte è stata diffusa dal Manchester City, con un tweet: il club ha fatto sapere che il suo decesso è stato causato da "una breve malattia". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.