Lionetti lascia Forza Como. Gli ex amici: «Espulso»

È scontro nella lista civica cittadina
«Espulso» con l’accusa di boicottaggio. La replica, secca: «Me ne sono andato io». Forza Como, lista civica nata alcuni mesi fa per iniziativa, tra gli altri, di due consiglieri comunali provenienti dal centrodestra – Arturo Arcellaschi (ex Forza Italia) ed Emanuele Lionetti (ex Lega Nord) – conosce la sua prima mini scissione. «Contrasti insanabili» sulla linea politica, come si dice in gergo, hanno portato all’addio di Lionetti.
Lo strappo, però, è stato piuttosto violento. Al punto
che lo stesso Lionetti è stato oggetto di un provvedimento disciplinare: l’espulsione.
«Siamo nati come lista civica per tentare di unire candidati ed esperienze lontane dai partiti – dice il segretario organizzativo, Pino Zecchillo – Nella nostra ultima riunione, alla fine di gennaio, abbiamo deciso di insistere nella ricerca di un’intesa tra i vari raggruppamenti civici. Lionetti non era d’accordo, ha insistito affinché dichiarassimo la volontà di correre da soli».
Su questa fretta del consigliere comunale ed ex assessore nel primo mandato Bruni si è consumata la rottura.
«Lionetti ci stava chiaramente boicottando, abbiamo preso l’unica decisione possibile per statuto, ovvero l’espulsione dal movimento».
La versione del diretto interessato, ovviamente, è diversa. «Non si può espellere uno che se n’è andato con le sue gambe – dice Lionetti – Ho denunciato il fatto che siamo in stallo da 6 mesi. Non abbiamo alcuna strategia politica. Per questo il 4 febbraio ho spedito una raccomandata con ricevuta di ritorno: per specificare in questo modo, anche in maniera formale, di non voler proseguire la mia attività in Forza Como. Ho avvertito, insomma, come non vi fosse condivisione della linea politica. Sono stato io il primo a tentare l’accordo con le altre liste civiche, ma ormai ci siamo infilati in un vicolo cieco».

Nella foto:
Emanuele Lionetti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.