Lipomo, oggetto misterioso vicino a un condominio. Chiamati gli artificieri

Potrebbe trattarsi solo della parte di una caldaia, ma non si esclude la mina
La segnalazione da un cittadino: oggi verrà fatto brillare
La prudenza non è mai troppa. Soprattutto quando di fronte ci si trova un oggetto difficile da identificare. Così, la giornata di ieri in quel di via Paradiso, a Lipomo, ha finito con l’essere più che movimentata. Alla base di questo preambolo, il ritrovamento di un grosso cilindro – del diametro di trenta centimetri – in tutto e per tutto simile a una mina anticarro. Un oggetto scoperto per caso da un passante che ha immediatamente allertato i carabinieri della stazione di Albate, poi intervenuti

sul posto. I militari, a questo punto, hanno preferito agire con prudenza, delimitando l’area – tra l’altro posta molto vicino a un condominio – ponendo un cartello per avvisare del pericolo e chiamando e allertando gli artificieri per un consulto. E ieri sera, gli artificieri sono effettivamente giunti in via Paradiso a Lipomo, osservando lo strano oggetto ritrovato. Secondo una prima valutazione, che verrà ripetuta questa mattina con il favore della luce, potrebbe però non trattarsi di un ordigno inesploso, bensì solo della parte interna di un elettrodomestico, oppure di una caldaia. Lo stato di conservazione dell’oggetto, tuttavia, impediva una valutazione definitiva. Per evitare ogni problema, tuttavia, questa mattina gli artificieri torneranno a Lipomo e faranno brillare l’oggetto misterioso lontano dal condominio. Solo allora si saprà se si tratta effettivamente di una mina anticarro, o di un banale elemento di una caldaia oppure di altro ancora.
La scoperta che ha movimentato il pomeriggio di via Paradiso a Lipomo è stata fatta nella serata di lunedì da un passante. A preoccupare, al di là del dubbio sull’oggetto, è stata l’estrema vicinanza alle case e proprio per questo sono scattate comunque le misure di sicurezza che hanno portato a delimitare la zona e a pattugliarla costantemente nel corso della giornata e della nottata. Ma già oggi il giallo potrebbe essere definitivamente risolto.

Nella foto:
L’oggetto misterioso del diametro di trenta centimetri rinvenuto da un passante nei pressi di un condominio di Lipomo. Il cilindro nelle prossime ore verrà fatto brillare dagli artificieri. La zona è stata messa in sicurezza (foto Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.