Lippi: "Il Milan è sempre in corsa per lo scudetto"

'Quattro squadre si giocano il titolo. L'Inter è avvantaggiata

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – Il Milan è in corsa, eccome, per lo scudetto. Anche perché, è a un punto dalla vetta. Adesso ha pure acquisito autostima e i ricambi necessari per fare riposare qualcuno. E’ vero, ha perso a La Spezia, ma contro una squadra che pratica il miglior calcio e che produce un gioco propositivo, veloce, aggressivo. Se pensiamo che, fino a qualche tempo addietro, era in Serie B: grandi complimenti all’allenatore Italiano". Lo ha detto Marcello Lippi, ex ct della Nazionale azzurra, intervenuto a Radio Anch’io lo sport, su RadioRai. "Saranno quattro o cinque le squadre a giocarsi lo scudetto – aggiunge -. La stanchezza è un fattore, perché si gioca tantissimo. E’ sempre più difficile allenarsi. L’unica squadra che ancora deve trovare una fisionomia di gioco sicura, della quale l’allenatore deve sentirsi sicuro, è la Juve e questo perché ha rinnovato tantissimo, non ha avuto opportunità di fare verifiche, se non nelle primissime giornate". "L’Inter è un squadra aggressiva – fa notare Lippi – anche se con Eriksen può avere una variante tecnica. Ha comunque giocatori, come Lukaku e Lautaro, che possono fare la differenza. La Juve penserà solo alla Champions? Beh, certo, una squadra come l’Inter – che avrà da pensare solo al campionato – indubbiamente è avvantaggiata". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.