L’Ira di Trump, evoca carcere per Obama

'Corrotti e responsabili del più grande scandalo della storia'

(ANSA) – WASHINGTON, 17 MAG – Barack Obama e Joe Biden sono dei "corrotti" e responsabili del "più grande scandalo della storia americana": così Donald Trump, intervistato da Fox News, torna sul Russiagate e sul caso Flynn, quello che il tycoon ha ribattezzato ‘Obamagate’, arrivando ad evocare il carcere per gli ex presidente e vicepresidente. "C’è gente che dovrebbe andare in galera per questo e se tutto va nel verso giusto molte persone pagheranno", afferma Trump. "Se io fossi un democratico molti sarebbero in carcere da tempo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.