L’ironia di Mario Molteni «Mondiale di moto e buche»

alt Situazione difficile a Sagnino

(m.prat.)Mario Molteni, consigliere comunale della Lista per Como, ha stigmatizzato la situazione delle strade comasche usando ampie dosi di ironia. Attraverso un comunicato, ha infatti invitato George Clooney a fare un giro in sella alla sua moto per le strade di Sagnino, quartiere che – per quanto riguarda nuovi progetti di

asfaltature – sembra completamente dimenticato dal Comune di Como. La situazione in cui si presentano alcune vie di quella zona è in effetti imbarazzante e pare che nemmeno la raccolta di firme avviata lo scorso giugno per segnalare al sindaco la difficile situazione di via Segantini abbia sortito particolari effetti.
Sempre secondo Molteni, «in questo quartiere disastrato, di questo passo, si potrà organizzare il primo campionato del mondo di slalom speciale in moto tra le buche». Allargando lo sguardo all’intero territorio comunale, il consigliere di Palazzo Cernezzi aggiunge: «Potremmo ricavarne un comprensorio di vasta dimensione, ricco di numerosi potenziali percorsi a valenza unica per questo tipo di gare».
Andando oltre le battute, è indiscutibile che in assenza di interventi immediati la situazione potrebbe degenerare ulteriormente creando seri pericoli soprattutto ai motociclisti, come sempre gli utenti messi più in difficoltà dalle buche. Non c’è dubbio che la tanto vantata Lariowood qualche toppa, qua e là, dovrà pur metterla. Non si pretendono strade dorate come nei quartieri Vip di Los Angeles, ma nemmeno vie simili a quelle che Beirut ci mostrava dopo un bombardamento.

Nella foto:
Buche in via Segantini. La situazione non è cambiata negli ultimi tempi (Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.