L’Isola Comacina diventa una factory per artisti

Siamo alla seconda edizione della kermesse d’arte sull’Isola Comacina promossa dall’associazione “Segreta isola”, al via il 2 settembre con il titolo “Ragione e sentimento”, con una estemporanea en plein air degli artisti selezionati dalla giuria per la realizzazione delle opere che saranno esposte a Villa Mainona dal 22 settembre al 7 ottobre, con la partecipazione delle opere dei fotografi aderenti all’Associazione Fotoamatori del Lario.
Artisti e fotografi sceglieranno nell’arco della giornata gli angoli più suggestivi della Pieve dell’Isola Comacina e della Greenway nel tratto a lago tra Ossuccio e Sala Comacina.
Il regista Simone Vailati realizzerà un filmato con interviste ad alcuni personaggi caratteristici del lago, con riprese a documentazione dell’evento artistico nel corso dell’intera giornata. Saranno presenti anche due “Lucie”, storiche imbarcazioni Lariane, sulle quali, con offerta libera, fotografi e artisti, potranno fare un tour suggestivo nello specchio d’acqua antistante l’isola.

“Abbiamo lavorato tanto e con molta passione. Gli eventi che copriranno
tutto il mese di settembre, a partire da domenica 2 fino al 7 Ottobre, sono tanti e tutti interessanti.  In particolare credo che Tremezzina e Como si uniscano nel segno dell’arte, della cultura, e della bellezza” dice Alberta Nessi, del comitato che organizza l’evento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.