Lite in azienda a Montorfano: 50enne in ospedale. Le verifiche dei carabinieri

Carabinieri in azione

I carabinieri della compagnia di Como stanno verificando un episodio accaduto in una ditta di Montorfano la mattina del 19 febbraio intorno alle 10. Due dipendenti sarebbero venuti alle mani e ad avere la peggio sarebbe stato un 50enne di Olgiate Comasco, ora ricoverato al Sant’Anna di San Fermo della Battaglia e in attesa di essere sottoposto a un intervento chirurgico. Al momento non sarebbero pervenute denunce. Tra l’altro, se la prognosi fosse superiore ai 30 giorni, non ce ne sarebbe nemmeno bisogno perché si potrebbe procedere d’ufficio. I militari avrebbero comunque effettuato un sopralluogo per verificare l’accaduto. Da quanto è emerso, la lite sarebbe scoppiata tra due operai che già in passato avevano avuto attriti. Ad avere la peggio sarebbe stato il 50enne di Olgiate, mentre il secondo contendente – che sarebbe uno straniero – non avrebbe rimediato ferite gravi. Fondamentale per sedare la lite sarebbe stato l’intervento di altri colleghi. Ora rimarrà da comprendere il motivo scatenante del diverbio anche se la cosa principale è – al momento – la condizione di salute dell’uomo ferito e ricoverato al Sant’Anna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.