Litiga con la convivente: finisce in manette

UN 40ENNE DI RONAGO
Serata movimentata (giovedì intorno alle 20) per i carabinieri della stazione di Faloppio, intervenuti per sedare una lite tra un uomo e la sua convivente. All’arrivo dei militari dell’Arma, infatti, il 40enne residente a Ronago ha pensato bene di reagire scontrandosi con le forze dell’ordine e surriscaldando ulteriormente gli animi. L’epilogo è stato, ovviamente, l’arresto: l’accusa formulata dalla procura cittadina (pubblico

ministero Giuseppe Rose) è violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo ieri è poi comparso in tribunale a Como per essere processato con il rito direttissimo. Di fronte al giudice monocratico ha deciso di patteggiare a 4 mesi e 8 giorni, pena sospesa.

Mauro Peverelli

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.