Litiga con la sorella per il fieno e cerca di strangolarla. In carcere 37enne di Porlezza

alt L’uomo è stato arrestato sabato notte. Domani l’interrogatorio in carcere
Da tempo i rapporti tra i due fratelli non erano idilliaci
Da tempo i rapporti tra i due fratelli non erano idilliaci.
Tensioni accumulate negli anni, fino alla goccia che ha fatto traboccare il vaso.
Un uomo di Porlezza di 37 anni è in carcere al Bassone, con l’accusa che per il momento è di tentato omicidio, in seguito al tentativo di strangolare la sorella (39 anni) con un cavo di quelli che si utilizzano per delimitare i campi impedendo alle mucche di andare oltre.
Il fatto è avvenuto sabato sera, in un terreno di via Galbiga. Pare

che all’origine del litigio ci sia il fatto che la donna, intenta a raccogliere il fieno, abbia momentaneamente staccato (per poter lavorare con più agio) uno di questi cavi utilizzati per delimitare il terreno del fratello. Quest’ultimo, infuriato, accortosi di quanto era avvenuto, sarebbe arrivato nel campo inveendo contro la 39enne. Ne sarebbe nato un diverbio, con scambi di battute sempre più accese.
Alla fine, l’uomo avrebbe impugnato un filo e avrebbe tentato di strangolare la sorella stringendoglielo al collo.
Una presa non si sa fino a che punto violenta, che ha comunque richiesto l’intervento del 118 e le cure al pronto soccorso dell’ospedale di Menaggio.
La donna è poi stata dimessa, anche se sotto shock per l’aggressione subita, con tre giorni di prognosi.
La segnalazione di quanto accaduto è ovviamente arrivata immediatamente sul tavolo dei carabinieri della compagnia di Menaggio che si sono messi alla ricerca del fratello. Gli uomini della stazione di Porlezza l’hanno poi trovato e arrestato. Ora il 37enne è in carcere in attesa dell’interrogatorio di domani mattina. In quell’occasione spiegherà al giudice delle indagini preliminari di Como il motivo del suo gesto. La sorella invece, già sentita dai militari, avrebbe riferito delle tensioni accumulate nel tempo e di quell’ultimo violento litigio per colpa di un po’ di fieno.

M.Pv.

Nella foto:
Si terrà domani l’interrogatorio del 37enne di Porlezza arrestato per aver cercato di strangolare la sorella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.