Litigio al centro commerciale. In 5 colpiti con lo spray urticante

OLGIATE COMASCO
Una banale lite causata da un carrello urtato per sbaglio ha fatto andare su tutte le furie un uomo che stava facendo acquisti al centro commerciale di Olgiate Comasco. L’episodio si è verificato attorno alle 16.30, quando la struttura era affollatissima. Durante la discussione, all’improvviso, il comasco ha estratto dalla giacca uno spray urticante e lo ha spruzzato contro le persone che gli stavano attorno. Cinque clienti, tra i quali una bimba di 7 anni, sono stati colpiti agli occhi e al volto e hanno accusato un forte bruciore e problemi respiratori. Sul posto è stato richiesto l’intervento del 118 e dei carabinieri della caserma cittadina. Fortunatamente le condizioni delle persone colpite non sono apparse preoccupanti e, dopo le
prime cure, non è stato necessario il trasporto in ospedale. I fastidiosi sintomi provocati dallo spray si sono infatti risolti rapidamente. L’uomo che ha spruzzato lo spray al peperoncino ai clienti del centro commerciale è stato invece identificato dai carabinieri e poi deferito all’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.