Livo, cacciatore soccorso in una zona impervia

Intervento Livo

Difficile intervento di salvataggio nella zona di Livo, con il recupero di un cacciatore della zona, di circa 60 anni, da parte delle squadre Cnsas di Dongo e del Lario Occidentale. Da ieri mattina una ventina di tecnici hanno operato in condizioni di maltempo; tra loro anche un infermiere del Cnsas.

L’elisoccorso di Como di Areu ha tentato un avvicinamento ma il meteo impediva di andare oltre; il mezzo ha quindi ha trasportato le squadre fino a dove era possibile, poi i soccorritori hanno proseguito a piedi.

L’uomo era a quasi 2000 metri di quota quando è scivolato e ha riportato alcuni traumi che gli impedivano di camminare. Gli uomini del soccorso hanno dovuto attraversare alcune valli trasversali, poco battute, con calate per circa 500 metri di dislivello.

L’elisoccorso ha infine recuperato la persona infortunata e poi ha trasportato a valle le squadre. Sono intervenuti anche Guardia di finanza e Vigili del fuoco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.